F

Festeggiare il proprio matrimonio al Castello di San Giusto a Trieste è un ottimo modo per essere immersi nella storia della città ammirando lo splendido panorama sul Golfo.

Questa coppia aveva scelto di sposarsi pochi giorni prima di Natale e quella magica atmosfera tipica di questo periodo ha contribuito a rendere quella giornata ancora più coinvolgente.

Erano raggianti e dai loro sorrisi traspariva quell’impazienza di incontrarsi e di scambiarsi le promesse ed al tempo stesso, c’era quella tensione di chi sta compiendo un grande passo.
Trovo sia incredibile il modo in cui l’amore permette di far provare emozioni apparentemente così contrastanti tra loro e dico apparentemente, perchè in realtà, nel loro cuore, il desiderio era solo uno ed era comune.

La sposa, sopra il suo abito, aveva uno splendido mantello con cappuccio che trasmetteva un’incredibile sensazione di calore e morbidezza.
Inutile dirvi che quando lo sposo l’ha vista, è rimasto senza parole e senza fiato!

È stata una giornata molto sentita e coinvolgente, fatta di abbracci, sorrisi e dolcezza con la particolarità di essersi svolta interamente dopo il tramonto. Una scelta insolita che però, secondo me, era azzeccata e perfetta per la loro idea di matrimonio.

Questo è l’importante. L’intera giornata del matrimonio, dalla scelta dell’abito alla location, dovrebbe rispecchiare la coppia, la loro storia ed il loro modo di essere, per farli sentire pienamente a loro agio e per realizzare appieno il loro sogno. E posso assicurarvi che per questa coppia, è stato proprio il loro grande giorno.

Commenti
Aggiungi un commento

CHIUDI MENU